SALUTE

Sudorazione notturna, le cause che potrebbero provocarla

Chi soffre di sudorazione notturna in modo intenso, dovrebbe cercare di indagare sulle cause del fenomeno poiché alla base di esso potrebbero esserci patologie da curare. 

La sudorazione notturna potrebbe essere infatti causata da patologie di varia natura ma anche a causa dell’assunzione di farmaci oppure per ansia. Rivolgersi ad un medico è azione necessaria per individuare le cause e procedere con le terapie più adatte.

L’importanza di rivolgersi al medico è fondamentale quando il problema diventa frequente, incide negativamente sul riposo notturno ed è associato ad altri sintomi quali febbre o perdita di peso senza apparente motivo.

freepik
Quando indagare sulla sudorazione notturna
Chi soffre di sudorazione notturna in modo intenso, dovrebbe cercare di indagare sulle cause del fenomeno poiché alla base di esso potrebbero esserci patologie da curare. La sudorazione notturna potrebbe essere infatti causata da patologie di varia natura ma anche a causa dell’assunzione di farmaci oppure per ansia. Rivolgersi ad un medico è azione necessaria per individuare le cause e procedere con le terapie più adatte. L’importanza di rivolgersi al medico è fondamentale quando il problema diventa frequente, incide negativamente sul riposo notturno ed è associato ad altri sintomi quali febbre o perdita di peso senza apparente motivo.
Freepik
Alcune patologie che possono provocare sudorazione notturna
La sudorazione notturna può essere associata ad alcune malattie. Tra queste patologie ci sono la colite ulcerosa, l'endocardite, la mononucleosi, la brucellosi, i disturbi del sonno e le apnee notturne, la mielofibrosi oppure l'osteomielite.
freepik
Altre patologie che possono causare sudorazione notturna
A provocare sudorazione notturna possono essere anche altre malattie come l'AIDS, l'ictus, la leucemia, il linfoma di Hodgkin ma anche il linfoma non-Hodgkin. Tra le altre patologie che potrebbero essere alla base del problema, anche la tubercolosi o l'ascesso piogenico.
freepik
Rimedi contro la sudorazione notturna
Viste le numerose malattie serie che possono essere associate alla sudorazione notturna, il fai da te è assolutamente sconsigliato quando si tratta di trovare rimedi. Rivolgersi ad un medico è fondamentale e necessario. Le donne che sono in menopausa, ad esempio, e che potrebbero avere sudorazione notturna, potrebbero aver necessità di una terapia ormonale sostitutiva mentre chi assume già farmaci, potrebbe dover sostituirli. (fonte humanitas.it).
freepik
Quando il problema non dovrebbe destare preoccupazioni
Se la sudorazione notturna è un fenomeno occasionale e non eccessivo, per risolvere il problema dovrebbe essere sufficiente cambiare le proprie abitudini, ad esempio indossare un pigiama più leggero, migliorare le condizioni climatiche della stanza oppure evitare di mangiare cibi troppo pesanti o piccanti a cena oppure evitare di bere alcolici.
verdure grigliate
26/05/2024
attori cantanti e scrittori
26/05/2024
Gallerie di arte collezioni private
25/05/2024
Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.